Archive for febbraio 2011|Monthly archive page

PostHeaderIcon AVVISO DI BANDO

IL Comune di Vetralla, Capofila del Distretto Vt4 indice un Bando di selezione per l‘AGGIORNAMENTO DELL’ALBO PER SOGGETTI OPERANTI NELL’ASSISTENZA DOMICILIARE A FAVORE DELLE PERSONE ANZIANE NON AUTOSUFFICIENTI ADULTI E MINORI RESIDENTI NEL DISTRETTO VT4, le domande corredate della documentazione richiesta, devono essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 18 aprile 2011 mediante raccomandata postale o agenzia di recapito autorizzata, oppure consegnate direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Vetralla. Le domande presentate fuori dai termini sopraindicati verranno escluse.

Download bando e allegati in .pdf
Bando e allegati_soggettiaccreditati

Il suddetto bando è scaricabile anche dal sito: www.comune.vetralla.vt.it

PostHeaderIcon News

Si informa che il presente sito web è in via di costruzione. Ci scusiamo anticipatamente della non esaustasività dei contenuti. Il webmaster garantisce che nell’arco di pochi giorni sarà già possibile conoscere le modalità di accesso a tutti i servizi sociali ed alla persona in essere nel territorio dei 13 Comuni del Distretto Vt4.

UFFICIO DEL PIANO VT4

PostHeaderIcon Distretto Socio Sanitario VT4


Descrizione generale del territorio

Vetralla, Ronciglione, Capranica, Caprarola, Carbognano, Villa S. Giovanni in Tuscia, Blera, Barbarano Romano, Monterosi, Bassano Romano, Oriolo Romano, Sutri, Vejano sono i 13 Comuni del Distretto VT 4.
Vetralla, Comune Capofila, si trova sulla più importante direttrice di comunicazione stradale – S.S.2 Cassia- che attraversa e divide in due il comprensorio suddetto, l’altra via di comunicazione è la Cassa Cimina che costeggia il Lago di Vico.
Il territorio è quello della Tuscia Viterbese e alcuni dei Comuni del Distretto fanno parte anche della Comunità Montana dei Cimini e sono : Vetralla, Ronciglione , Capranica, Caprarola e Sutri.
I collegamenti tra i Comuni che si trovano sulla Cassia sono assicurati per lo più dal servizio Co.tra.l (linea Saxa Rubra-Viterbo e linee provinciali) e dalla linea ferroviaria Trenitalia FM3 Viterbo-Roma.
Il ricco patrimonio naturalistico presente nel territorio ( il bosco dei Monti Cimini, il Lago di Vico,il bosco di Monte Fogliano , castagneti, noccioleti, uliveti…..) sollecita costantemente (sottolineato più volte anche nei precedenti piani territoriali) la realizzazione di infrastrutture e servizi di tipo turistico, ancora poco rispondenti alla richiesta effettiva. Anche nel 2006-2007 le volontà politica e gli interventi economici hanno prodotto una significativa accelerazione per lo sviluppo del settore soprattutto per quanto riguarda gli agriturismi ed i bed and breakfast .