Il Servizio Sociale ha avviato dal 09/12/2004 lo “Sportello famiglia distrettuale VT4” per la promozione dell’affidamento familiare.
L’idea è nata dall’esigenza di garantire il diritto del minore a crescere ed essere educato in un ambiente sano ed accogliente.
Il progetto ha inteso anche creare le basi per offrire uno spazio di informazione, sensibilizzazione e promozione dell’ Istituto dell’affido in una logica di sviluppo della comunità. Le iniziative relative alla sensibbilizzazione all’affido familiare intendono sopperire  alla situazione di emergenza messa in evidenza dall’elevato numero di minori in stato di bisogno, promuovere la cultura dell’affidamento familiare e dell’infanzia, cercando di creare anche le basi per un sostegno alla genitorialità in un’ottica di sviluppo di una nuova cultura della solidarietà. Sono coinvolti vari soggetti istituzionali e del privato sociale attuando una metodologia di lavoro finalizzata a:

  • potenziare ed estendere la proposta di collaborazione con tutte le Parrocchie del Distretto;
  • formalizzare la realizzazione del protocollo di collaborazione con la ASL;
  • attivare laboratori di sensibilizzazione nelle scuole elementari del Distretto che non hanno aderito all’iniziativa durante la seconda annualità del progetto;
  • potenziare i laboratori di sensibilizzazione nelle scuole elementari del Distretto che hanno aderito all’iniziativa durante la seconda annualità del progetto;
  • partecipare ai percorsi formativi delle famiglie affidatarie presso le Associazioni ;
  • continuare la realizzazione della rubrica mensile su riviste locali;
    organizzare nuovi eventi con le scuole e le parrocchie;

Nello specifico i soggetti coinvolti sono :

  1. le famiglie
  2. le coppie con e senza figli
  3. le associazioni, scuole
  4. Istituzioni ed Enti Pubblici

Azioni previste dallo Sportello Famiglia

  • Attivazione laboratori di sensibilizzazione nelle scuole elementari del Distretto che non hanno aderito all’iniziativa durante la seconda annualità del progetto.
  • Ripresentazione e potenziamento i laboratori di sensibilizzazione nelle scuole elementari del Distretto che hanno aderito all’iniziativa durante la seconda annualità del progetto.
  • Potenziamento ed estensione della collaborazione con le parrocchie.
    Stesura di articolo sulla rubrica mensile di alcune riviste
  • Organizzazione nuovi eventi in collaborazione con le scuole elementari e le parrocchie.
  • Partecipazione alle manifestazioni di solidarietà.

Per saperne di più, è possibile contattare il numero 0761-466.964

Download dei Piani Affido Famigliare a decorrere dell’anno 2007:

Piano_Affidofamiliare_a_2007
Piano_Affidofamiliare_a_2008
Piano_Affidofamiliare_a_2009
PianoAffido_2010;

PianoAffidoDistrettoVT4_2011;

PIANO AFFIDO2012;

PIANO-AFFIDO2013